Dr. Margherita Tabanelli

Borsista post-doc
Abteilung Michalsky

tabanelli(at)biblhertz.it+39 0669 993-367

Margherita Tabanelli ha studiato Storia dell’Arte presso le Università Roma Tre e La Sapienza (2007-2012), dove ha conseguito anche il master di I livello “Digital Heritage: Cultural communication through digital technologies” (2013). Si è addottorata presso il Dipartimento di Storia dell’arte e Spettacolo dello stesso ateneo (2013-2016), con una dissertazione sull’architettura sacra in Calabra e Sicilia nell’età della Contea normanna (1057-1130) (in corso di stampa). Da marzo a novembre 2017 è stata ricercatrice ospite presso l’Institut für Kunst- und Bildgeschichte della Humboldt Universität zu Berlin, grazie a una borsa di perfezionamento all’estero dell’Università La Sapienza, occupandosi del progetto Dalla Sarazenisch-normannische Kunst alla Süditalienforschung. La storiografia tedesca sull’architettura normanna meridionale tra l’epoca guglielmina e il secondo Dopoguerra. Ha partecipato a progetti di ricerca del dipartimento DSAS sia durante il dottorato (Ai limiti del 'Patrimonium Petri'. L'Impero nelle abbazie dell'Italia mediana dall'evo carolingio alla dinastia salica, 2015-2017), che come borsista post-doc (Analisi storico-artistica dei Beni Culturali siciliani in relazione alla verifica della compatibilità di materiali e dispositivi, 2017). Dal 2016 è membro della redazione di “Arte medievale”. Il suo progetto post-doc alla Bibliotheca Hertziana si intitola Künstlerische Austauschprozesse in der spätstaufischen und frühanjouinischen Zeit: Die Bauskulptur des Kastells Lagopesole im Kontext.

Interessi di ricerca

Architettura e decorazione nell'Italia medievale (XI-XIII sec.); Ricezione dell'arte medievale nell'immaginario otto- e novecentesco; Dinamiche di trasmissione e interazione culturale nel Medioevo

Pubblicazioni

"La decorazione muraria a intarsio dal Tirreno all’Adriatico: il caso di San Giovanni in Venere", in San Giovanni in Venere. Storia, arte, archeologia di un’abbazia benedettina, hg. v. A.G. Pezzi, M.C. Rossi, Pescara 2017, S.49-57.

"Templum tota Sicilia maximum ab Angerio conditum: la cattedrale di Catania tra XI e XII secolo", in La lezione gentile. Scritti in onore di Anna Maria Segagni Malacart, hg. v. L.C. Schiavi, S. Caldano, F. Gemelli, Milano 2017, S. 477-486.

"Il chiostro di San Bartolomeo a Lipari: sperimentazioni progettuali e decorative nella prima comunità benedettina della Sicilia normanna", Hortus Artium Medievalium, XXIII (2016), S. 579-588.

"La decorazione muraria ad intarsi nel Meridione normanno: gli episodi calabresi nel contesto dei rapporti tra Contea e Ducato", Arte Medievale, IV s., VII (2016), S. 51-70.

P.F. Pistilli, M. Tabanelli, "La stagione del romanico. Il coro orientale dell’abbaziale di Farfa e l’incompiuta basilica di S. Martino sul monte Acuziano" (Sektion Il progetto di una nuova Farfa: S. Martino al monte Acuziano), in Spazi della Preghiera, Spazi della Bellezza. Il complesso abbaziale di Santa Maria di Farfa, hg. v. I. Del Frate, Roma 2015, S. 47-63.

"San Fedele di Como: un modello architettonico tra centro e meridione dell'Impero", Fernand de Dartein e l’architettura romanica comasca. Viaggio in un archivio inesplorato (Tagungsband, Como 2013), hg. v. G. Guarisco, Ariccia 2015, S. 146-155.

"Corrado Ricci e la croce in cristallo di rocca del Museo Capitolare di Atri: la 'scoperta' critica del reliquiario della Vera Croce", in Atri e la sua Cattedrale: dalla stagione sveva agli Acquaviva (Tagungsband, Atri 2013), hg. v. A. Madonna e M.C. Rossi, Pescara 2015, S. 118-128.

"La basilica di S. Fedele e il suo campanile: le trasformazioni del più antico complesso sacro di Como tra XI e XII secolo", Arte Medievale, IV s., IV (2014), S. 35-62.

"La forma dell'Annunziata: genesi di un oratorio campestre tardomedievale", La Castiglia in Marittima. L’Oratorio dell'Annunziata nella Cori del Quattrocento, hg. v. C. Ciammaruconi, P.F. Pistilli, G. Quaranta, Pescara 2014, S. 55-65.

Rezension zu "Architettura dell’XI secolo nell’Italia del Nord. Storiografia e nuove ricerche, a cura di A. Segagni Malacart e L.C. Schiavi", in: Temporis Signa. Rivista di archeologia della tarda antichità e del medioevo, X (2015), S. 217-219.

 

 

indietro