Anna Magnago Lampugnani, M.A.

Dottoranda

magnago(at)biblhertz.it+39 0669 993-1

Anna Magnago Lampugnani, nata nel 1989, ha studiato storia dell’arte, lettere e scienze della comunicazione all’università di Costanza e all’università La Sapienza di Roma. Durante la laurea triennale ha svolto tirocini presso l’Accademia Tedesca Villa Massimo a Roma e l’Istituto di storia dell’arte a Firenze. Si è laureata con una tesi sulla Maestà di Ambrogio Lorenzetti a Massa Marittima, sotto la direzione del Prof. Dr. Felix Thürlemann. Successivamente ha conseguito la laurea di specialistica in storia dell’arte alla Humboldt-Universität di Berlino e ha lavorato come collaboratrice scientifica al centro di ricerca 644 “trasformazioni dell’antico”. Nella sua tesi di laurea ha analizzato la pala d’altare raffigurante San Matteo e l’angelo di Caravaggio in San Luigi dei Francesi e in particolare l’iconografia dell’ispirazione cristiana. Da maggio 2015 è dottoranda alla Bibliotheca Hertziana ed intende approfondire il tema dell’ispirazione, anche di natura profana, nell’arte del Cinque- e Seicento ed analizzare in che modo questo modello, il quale implica un agente esterno come motore della creatività artistica, venga concettualizzato nelle immagini e nei trattati poetici e storico-artistici dell’epoca.

indietro