"Antike Wunder und eine moderne Königin" – Il mecenatismo artistico della regina Maria Carolina di Napoli-Sicilia (1752–1814) nello scambio artistico e culturale tra Napoli e Vienna

Cigdem Özel, M.A.

Il progetto di tesi è dedicato alle committenze artistiche della sovrana a partire da tre gruppi di oggetti che hanno uno stretto legame con Vienna, luogo di nascita nonché città di massima importanza biografica per Maria Carolina: il centrotavola in pietra con i templi di Paestum nel Kunsthistorisches Museum di Vienna, i ritratti di famiglia in varie tecniche e materiali e gli affreschi di Heinrich Friedrich Füger nella Biblioteca della Regina nella Reggia di Caserta. Oltre alle riflessioni sulla genesi e la ricezione delle opere, verrà ricostruita la rete sociale coinvolta nell'avvio e nella realizzazione delle commissioni. Le opere selezionate saranno indagate nel loro significato in un contesto familiare e politico e il ruolo di Maria Carolina sarà esaminato sotto l’aspetto di cliente e networker. Si analizzerà fino a che punto il suo ruolo di regina nel regno di Napoli-Sicilia e lo scambio con Vienna abbiano influito nel processo decisionale delle commissioni e in che misura il mecenatismo di Maria Carolina abbia contribuito a plasmare la sua immagine di regina e quella del regno.

Go to Editor View