Networks of Florentine Artistic Influence in the Roman Seicento: Inside and Outside the Nazione Fiorentina

Carlotta Paltrinieri, Ph.D.

Oggetto di questo studio saranno la migrazione e l’evoluzione di discorsi estetici e la circolazione di figure prominenti fra Firenze e Roma nella prima metà del Seicento.  In particolare si esploreranno le collaborazioni fra artisti e letterati membri della Compagnia della Pietà di San Giovanni dei Fiorentini e delle accademie artistiche fiorentine e romane (Accademia delle Arti del Disegno e Accademia di San Luca) in occasione delle cerimonie ufficiali in seno alla Nazione Fiorentina a Roma. La più ampia questione circa le modalità e la funzionalità di queste collaborazioni scaturisce dal mio recente saggio concernente le celebrazioni per la canonizzazione di Beato Andrea Corsini avvenuta nel 1629, piena espressione delle reti culturali, sociali e artistiche che collegavano indissolubilmente Firenze e Roma. Uno dei prodotti di questo studio sarà una visualizzazione interattiva volta ad enfatizzare queste importanti interazioni di triplice natura (sociale, economica, e spaziale) tra le accademie artistiche e la Nazione Fiorentina. Questa visualizzazione interattiva sarà il naturale proseguimento di un progetto digitale già avviato dal 2019, volto a mappare virtualmente la rete intellettuale fra le accademie fiorentine tra Cinque e Seicento.

Go to Editor View