Gli inizi (1904)

Henriette Hertz

La Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck per la storia dell'arte, è nata dalla fondazione creata da Henriette Hertz (1846–1913), originaria di Colonia, e fin dai suoi inizi è ubicata a Palazzo Zuccari sul Pincio, sopra la scalinata di Piazza di Spagna. Henriette Hertz, insieme agli amici Ludwig e Frida Mond, alla fine degli anni Ottanta dell'Ottocento aveva preso in affitto Palazzo Zuccari come seconda residenza a Roma e lo aveva comprato circa venti anni dopo (1904). Gli incontri che organizzava regolarmente nel suo salotto a Palazzo Zuccari riflettevano il suo grande interesse per la musica, l'arte e la letteratura e nelle descrizioni dei suoi contemporanei il suo salone venne descritto come "il centro della vita spirituale cosmopolita della città eterna" (v. Rischbieter 2004).

Go to Editor View