Comitato Consultivo

della Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck per la storia dell'arte

Il comitato consultivo è un organo di collegamento fondamentale per favorire la diffusione al pubblico del lavoro di ricerca degli Istituti della Società Max Planck, e per potenziare costantemente l‘operato degli stessi. In generale, i comitati consultivi rappresentano gli interessi degli Istituti e forniscono agli stessi consulenza e assistenza. Il comitato consultivo è costituito da personalità provenienti dal mondo della politica, dell'economia, della scienza, dell'arte e della cultura.

Il comitato consultivo della Bibliotheca Hertziana è composto da:

  • Dr. Jörg Bremer, Berlino, ex corrispondente in Italia del quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung
  • Viktor Elbling, Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia
  • Uwe Gaul, Segretario di Stato del Ministero per la scienza e l'arte per la Sassonia, Dresda, Germania
  • Prof. Dr. Kilian Heck, primo Presidente del Verband Deutscher Kunsthistoriker e.V. (Associazione degli storici dell‘arte tedeschi), Bonn, Germania
  • Steffen Kampeter, Direttore Esecutivo della BDA, Berlino, Germania
  • Michael Koch, Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania presso la S. Sede
  • Dr. Arend Oetker, Dr. Arend Oetker Holding GmbH & Co. KG, Berlino, Germania
  • Dr. Christopher Pleister, ex Presidente del comitato direttivo del Ufficio federale per la stabilizzazione dei mercati finanziari (Bundesanstalt für Finanzmarktstabilisierung), Berlino, Germania
  • Dr. Georg Schütte, Segretario di Stato del Ministero Federale dell'Istruzione e della Ricerca, Bonn, Germania
  • Prof. Dr. Dr. h. c. Günter Stock, Presidente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Einstein Berlin, Berlino, Germania
  • Prof. Dr. Dr. h. c. Rüdiger Wolfrum, Direttore emerito, Istituto Max Planck di diritto pubblico straniero e internazionale, Heidelberg, Germania
Go to Editor View