Roma, Villa Giulia, Cortile, foto: Gabi Fichera

Campagne fotografiche

Le campagne fotografiche scientifiche di architettura e di opere d'arte di ogni genere condotte dalla Fototeca supportano le ricerche dei collaboratori dell'Istituto, anticipano progetti di ricerca futuri e formulano nuovi standard per la fotografia documentaria. Accanto all'ampliamento, alla catalogazione e alla mediazione della collezione, difatti, tra le funzioni principali della Fototeca vi sono l'organizzazione e la conduzione di campagne fotografiche. Con i possessori delle opere vengono, solitamente, concordati diritti esclusivi o condivisi che permettano un uso delle immagini per scopi editoriali e per la loro pubblicazione nella banca dati della Fototeca.

Le campagne sono condotte dal fotografo di Istituto o da fotografi esterni con i sistemi fotografici più idonei e moderni (tra gli altri Hasselblad, Pentax, Sinar e, dal 2019, l'innovativo sistema fotografico Phase One IQ3 150MP).

Dal 2014 Enrico Fontolan è il fotografo di Istituto.

Tra le campagne fotografiche più vaste degli ultimi tre anni, si annoverano le seguenti:

  • Roma, Galleria Corsini (E. Fontolan)
  • Roma, Palazzo Barberini (E. Fontolan)
  • Roma, Palazzo Altemps (E. Fontolan)
  • Roma, Palazzo Falconieri (E. Fontolan)
  • Roma, Palazzo della Valle (R. Sigismondi)
  • Roma, Palazzo/Galleria Colonna (R. Sigismondi)
  • Roma, Casa di Goethe (E. Fontolan)
  • Cava de' Tirreni (Fotografi Pedicini)
  • Ferrara (A. Vescovo)
  • Napoli, Santa Chiara e altri edifici sacri (Fotografi Pedicini)
  • Palermo (R. Sigismondi)
  • Rocca dei Rossi a San Secondo Parmense (M. Magliani)

Il patrimonio della Fototeca è costantemente ampliato dalle riprese di rinomati fotografi e fotografe con cui il reparto ha collaborato e collabora ancora oggi attivamente, ma anche di storici e storiche d'arte:

Fotografi e fotografe (solo versione tedesca)

Go to Editor View