Rivoluzioni mediatiche e immagini

Il gruppo di ricerca studia le rappresentazioni della conoscenza sullo sfondo delle trasformazioni mediatiche nel tardo Medioevo e nell'età moderna, con l'intento di capire come i diversi media influenzino il modo in cui può essere ed è stata rappresentata e visualizzata la conoscenza.
L'introduzione della stampa tipografica a caratteri mobili in Europa è un importante elemento di questa analisi storica. Esploriamo l'introduzione della stampa accanto ai manoscritti, che continuarono a essere utilizzati, così come l'invenzione di nuovi strumenti come i microscopi e i telescopi e la comparsa della rivista scientifica come mezzo di divulgazione scientifica. L'interdisciplinarità tra la storia della scienza, la storia dell'arte, la storia del libro e gli studi multimediali è importante quanto la consapevolezza della nostra attuale esistenza nell'era della rivoluzione digitale. Partiamo dal presupposto che le ripercussioni legate ai nuovi media, alle nuove forme di comunicazione e alle nuove idee non procedano in una direzione lineare o addirittura causale, bensì in tutte le direzioni. Ciò significa che anche le nuove scoperte scientifiche potrebbero aver richiesto nuove forme di visualizzazione, mentre i libri e le riviste stampate hanno avuto un impatto sul funzionamento della comunicazione visiva. Esaminando diverse tradizioni "scientifiche" dell'età moderna e i relativi sviluppi visivi, raffrontiamo questi campi per arrivare a comprendere meglio i cambiamenti più importanti. Le questioni centrali sono: Come vengono usati i diversi media per comunicare visivamente la conoscenza e le nozioni scientifiche? Che impatto hanno avuto la stampa tipografica, la comparsa delle riviste scientifiche e la possibilità di raggiungere un pubblico più vasto sul modo in cui autori, editori e artisti hanno visualizzato le proprie idee? E potrebbero alcune idee intellettuali aver richiesto nuove forme mediatiche e/o l'uso di nuovi strumenti visivi?

Occupandoci come gruppo di storici (dell'arte) delle trasformazioni mediatiche che hanno avuto luogo 500 anni fa e del loro influsso sulla comunicazione visiva, ci è sembrato logico riflettere anche sull'attuale rivoluzione mediatica in cui viviamo e lavoriamo. All'interno del gruppo, riflettiamo quindi sul nostro modo di lavorare da storici (dell'arte) e su come questo sia cambiato negli ultimi decenni con l'aiuto e sotto l'influenza dei media digitali. Il modo in cui cerchiamo i libri, come visualizziamo reti di autori, editori o studiosi dell'età moderna, e il fatto che possiamo confrontare sullo schermo del nostro computer immagini e opere d'arte in formato digitale provenienti da tutto il mondo. Questi sviluppi hanno cambiato i nostri interrogativi e il nostro modo di fare ricerca? E queste conoscenze possono insegnarci qualcosa di nuovo sulle rivoluzioni mediatiche dell'età moderna? In questo non ci limitiamo a esaminare e interrogare il nostro lavoro nell'ambito delle scienze umane, ma cerchiamo anche di stabilire dei parallelismi tra le attività scientifiche dell'età moderna e quelle attuali, attraverso uno scambio di idee con scienziati e artisti per comprendere il loro modo di lavorare e le loro riflessioni sui nuovi media.

Progetti in corso

Leendert van der Miesen, M.A.: The Visual World of Early Modern Acoustics, 1660–1718

Ex membri del gruppo

Dr. Alicia Hughes: Authorial Control/Artistic Agency: Graphic Techniques and Intaglio Methods in Eighteenth-Century Scientific Image-making Practices

Ariella Minden, M.A.: In Dialogue: Medial Thinking in Bolognese Printmaking, 1500–1530

Alejandro Octavio Nodarse, M.A.: Operations of the Image: Painting, Medicine, and the Origins of Aesthetics in Early Modern Rome and Naples

Elisa Spataro, Ph.D.: Arte e tecnologia: le macchine prospettiche e l’immagine del paesaggio

Jaya Remond, Ph.D.: Ampliare i campi visivi: Immagini, piante e autorità artistica 

Katherine Reinhart, Ph.D.: Immagini per il re: Arte, scienza e potere nella Francia di Luigi XIV 

Oscar Seip, M.A.: Visualizzare i teatri della conoscenza: La scienza e i media dei teatri epistemici nell'Europa moderna

Aleksander Musiał, Mphil.: Immersion: Classical Reception and Eastern European Transformations of Hygiene Architecture, ca. 1680–1830

Events

New Perspectives on Mersenne in the History of Knowledge, Music, and Religion

Conference
Public event without registration
06.06.2024 09:30 - 07.06.2024 15:30
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Rome

Visualizing Science in Media Revolutions

Conference
Public event without registration
22.05.2024 09:00 - 24.05.2024 18:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Rome and online (Vimeo)

Drawing Comparisons: Images in Comparative Anatomy, 1500–1900

Workshop
Public event without registration
20.10.2023 10:30 - 18:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Rome and online

Observing and Thinking through Drawing

Workshop
Public event with registration
28.06.2023 10:00 - 18:00
Palazzo Zuccari, Via Gregoriana 28, Sala Riunioni, 00187 Rome

Marks of Music: Sound and Visualization in the Early Modern Period

Workshop
Public event without registration
17.05.2023 14:00 - 19.05.2023 13:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, RM 00187 Rome. In person and online

Portraits and Pathologies. Likenesses and Clinical Pictures in Early Nineteenth-Century France

Mechthild Fend
04.04.2023 11:00 - 13:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Roma & Zoom

Media Involution and Political Conflict in Fifteenth-Century England

Sonja Drimmer
Pre-registration is required
01.03.2023 15:00 - 17:00
Palazzo Zuccari, Via Gregoriana 28, Sala Riunioni, 00187 Roma

Sensors of Capital: Drawing for the English East India Company circa 1800

Pasi Väliaho
Event on-site and online
07.12.2022 11:00 - 13:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Rome

Seeing like Dante: Similis and the Reader's Eye

Bill Sherman
Event on-site and online
23.11.2022 15:00 - 17:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Rom

Images and Institutions: The Visual Culture of Early Modern Scientific Societies

Conference
14.09.2022 - 16.09.2022
Accademia dei Lincei, Royal Netherlands Institute in Rome (KNIR) and Bibliotheca Hertziana

The Perfection of Nature: Animals, Humans, and Race in the Renaissance

Mackenzie Cooley
Online event via Zoom and on site (previous registration)
16.12.2021 15:00 - 17:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Rom

A Technology of Transparency

Sven Dupré
Event on-site only (prior registration required)
28.10.2021 15:00 - 17:00
Villino Stroganoff, Via Gregoriana 22, 00187 Rom

'Sammelband Scientia': Experimentation in Renaissance German Instrument Print Albums and Manuals

Suzanne Karr Schmidt
Online event via Zoom
15.09.2021 16:00 - 18:00

The Nature of Exotic Shells: Labor and the Costs of Visibility

Claudia Swan
Online event via Zoom
07.04.2021 15:00 - 17:00

Seminar Series: Reflections on the Digital Turn in the Humanities and the Sciences

Online event via Zoom
18.12.2020 13:00 - 14:00
Online via zoom

Still Lives: Representing and Looking at Nature Then and Now

Jaya Remond
Online event via Zoom
18.11.2020 15:00 - 17:00
Online via zoom

Seminar Series: Reflections on the Digital Turn in the Humanities and the Sciences

Online event via Zoom
13.11.2020 13:00 - 14:00
Online via zoom

Seminar Series: Reflections on the Digital Turn in the Humanities and the Sciences

Online participation possible via zoom.
16.10.2020 13:00 - 14:00
Due to current safety regulations the workshop must take place without an audience on site.
Go to Editor View