Conques in the Global World. Transferring Knowledge: From Material to Immaterial Heritage

Conques in the Global World. Transferring Knowledge: From Material to Immaterial Heritage

Conques è un caso unico tra i siti d'interesse culturale, poiché conserva eccezionali testimonianze di cultura visiva, materiale e rituale dal IX al XXI secolo. L'obiettivo di questo progetto interdisciplinare, finanziato dall'Unione Europea con la partecipazione della Bibliotheca Hertziana, è di rendere accessibile questa ricchezza in tutta la sua portata geografica e storica. 

Conques, un piccolo villaggio nel sud della Francia, è visitato ogni anno da migliaia di turisti e pellegrini, attratti dal fascino mozzafiato e dalla spiritualità dei luoghi. Il portato culturale del sito in una prospettiva globale, invece, non ha attratto a sufficienza l'attenzione degli studiosi. In effetti, singoli aspetti quali la cronologia delle fabbriche architettoniche, l'entità dei restauri e il significato del monumento per la storia delle arti nel Medioevo, sono stati presi in considerazione dagli studiosi. Ma l'insieme di queste componenti non è stato ancora oggetto di uno studio sistematico, trasversale e complesso.
Il progetto CONQUES mira perciò a realizzare la prima ricerca veramente interdisciplinare e integrata su Conques, combinando le competenze di diverse discipline (storia dell'arte, storia, antropologia, studi di musica e arti performative, archeologia, archeometria, tecnologie digitali e visual studies), e ambisce a superare la settorialità del discorso scientifico, aprendo agli aspetti sperimentati dai tanti visitatori e cultori del sito. Il team di ricerca, composto da esperti di sei istituzioni europee e due statunitensi, indagherà le tappe principali della vicenda medievale di Conques, allo scopo di individuare le fasi cruciali per lo sviluppo della cultura europea e riscrivere la storia dell’‘invenzione’ del Medioevo europeo lungo il XIX e XX secolo.

Questo progetto è finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell'Unione Europea sotto l'accordo di sovvenzionamento Marie Skłodowska-Curie n. 101007770.
Go to Editor View