Interessi di ricerca

  • Iconologia del medium tessile
  • Storia della Kunstwissenschaft
  • Arte e lo spazio

Pubblicazioni (Selezione)

  • Heinrich Wölfflin, Principles of art history. The problem of the development of style in early modern art, a cura di Evonne Levy e Tristan Weddigen, Los Angeles: The Getty Research Institute 2015.
  • Benedetto Varchi, Paragone – Rangstreit der Künste, a cura di Oskar Bätschmann e Tristan Weddigen, Darmstadt: Wissenschaftliche Buchgesellschaft 2013.
  • Raffaels Papageienzimmer – Ritual, Raumfunktion und Dekoration im Vatikanpalast der Renaissance, Emsdetten/Berlino: Edition Imorde 2006.
  • Functions and decorations. Art and ritual at the Vatican Palace in the Middle Ages and the Renaissance, a cura di Tristan Weddigen, Sible e Bram Kempers, Città del Vaticano/Turnhout: Biblioteca Apostolica Vaticana/Brepols 2003 (Capellae Apostolicae Sixtinaeque collectanea acta monumenta, 9, Collectanea, 5).
  • Federico Zuccaro. Kunst zwischen Ideal und Reform, a cura di Tristan Weddigen, Basel: Schwabe 2000 (Bibliotheca helvetica romana, 27).

Pubblicazioni (OPAC-Ricerca)

Curriculum vitae

Tristan Weddigen è direttore presso la BHMPI da giugno 2017. Dopo aver ricevuto il titolo di dottore di ricerca dalla TU Berlin con una tesi su Raffaello nel 2002 e aver conseguito la libera docenza all'Università di Berna nel 2008 con uno studio sulla Gemäldegalerie di Dresda nel sec. XVIII è stato poi nominato professore assistente all'Università di Losanna e professore ordinario per la storia dell'arte moderna all'Università di Zurigo nel 2009. Ivi ha diritto il progetto ERC Textile – An Iconology of the Textile in Art and Architecture e il progetto Getty New Art Histories – Connecting Ideas, Objects and Institutions in Latin America, al momento la Swiss Art Research Infrastructure (SARI) e il progetto FNS di edizione Heinrich Wölfflins Gesammelte Werke. Il suo dipartimento di ricerca si focalizza sugli aspetti transculturali dell'arte italiana fino ad oggi, si impegna nell'ampliamento delle attività scientifiche della BHMPI di modo ad includere l'arte contemporanea, si occupa di questioni di materialità e medialità, esplora la storia della storia dell'arte e si investe nell'ambito della storia dell'arte digitale.

Appartenenza
Bureau du Comité International d'Histoire de l'Art (CIHA)
Executive Master in Art Market Studies (EMAMS)
Specialized Master of Arts Art History in a Global Context


Go to Editor View