"Mappa topografica della città di Napoli e de' suoi contorni" (Duca di Noja 1775)

Giovanni Carafa, Duca di Noja, "Mappa topografica della città di Napoli e de' suoi contorni", 1775 (particolare)

La pianta del Duca di Noja è la più vicina alle mappe moderne. Fu redatta con un enorme sforzo tecnico e rinuncia completamente all'assonometria e a qualsiasi rappresentazione degli alzati; mostra invece la città e la campagna circostante in proiezione ortogonale e include le piante di singoli edifici. L'ambizione di questa pianta si manifesta già nelle sue dimensioni: oltre cinque metri di larghezza.

1775
2380 x 5010 mm
da 35 lastre in rame
autore: Giovanni Carafa, Duca di Noja
inscisore: Giuseppe Aloja, Gaetano Cacace, Pietro Campana, Francesco Lamarra
48550; 25400 pixel
markup: Grit Heidemann, Martin Raspe

Go to Editor View