Fore-Edge Painting

Una cooperazione espositiva tra MACRO e Bibliotheca Hertziana, dal 28 settembre 2021 al 23 gennaio 2022

21 Settembre 2021

La Sala del Disegno della Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck per la storia dell’arte ospiterà dal 28 settembre 2021 al 23 gennaio 2022 oltre ai consueti libri d’arte anche libri d’artista, ovvero volumi trasformati in opere d’arte da otto artisti contemporanei. Con Fore-Edge Painting la sezione Studio Bibliografico del MACRO sperimenta una nuova esplorazione dell’universo editoriale che risponde a contesti e tempi diversi, a luoghi e pratiche sia della contemporaneità che del passato.

Otto tra artiste e artisti internazionali sono stati invitati a confrontarsi liberamente con l’antica tradizione di decorare il taglio dei libri (fore-edge) con dipinti e illustrazioni, dando così vita a opere inedite e dalla natura ibrida, in alcuni casi invisibili a un primo sguardo. I libri trasformati in opere d’arte da Tauba Auerbach, Kerstin Brätsch, Cansu Çakar, Enzo Cucchi, Camille Henrot, Victor Man, Andrea Salvino e Andro Wekua sono esposti al MACRO e nella Sala del Disegno di Palazzo Zuccari, antica sala di lettura pensata e pianificata della nostra fondatrice Henriette Hertz nel primo Novecento e decorata con gli affreschi del pittore Federico Zuccari (1540–1609), che progettò il palazzo e ne avviò il cantiere alla fine del Cinquecento. Gli affreschi celebrano la figura del Disegno come padre delle arti (pittura, architettura e scultura) ed elemento chiave delle scienze speculative, di musica, medicina e delle discipline militari. La decorazione allegorica esalta l’emancipazione intellettuale dell’arte, elemento chiave nei progetti di Zuccari per il suo palazzo, volto infatti ad accogliere un’accademia e residenza per artisti. È sul filo di questa passione per l’arte e l’editoria che la Bibliotheca Hertziana e il MACRO presentano Fore-Edge Painting, cui ogni artista ha contribuito secondo la propria libera interpretazione.

Le opere esposte nella Sala del Disegno della Bibliotheca Hertziana potranno essere visitate a partire dal 28 settembre 2021 da martedì a venerdì dalle ore 14:30-18:30. Le visite si svolgeranno individualmente o in gruppi fino a 10 persone, numero massimo di persone consentite contemporaneamente nella Sala del Disegno. Prerequisito per l’accesso è la presentazione di un certificato digitale COVID dell’Unione Europea (Green Pass digitale o cartaceo). L’ingresso è individuale ed è consentito solo con mascherina protettiva naso-bocca da indossare in ogni momento della permanenza all’interno dell’edificio. All’ingresso sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea, inoltre a ogni visitatore verrà chiesto un recapito telefonico.  

Inoltre, dal 16 ottobre ripartono le visite guidate alla Bibliotheca Hertziana, nello specifico Palazzo Zuccari e l’edificio moderno della biblioteca. Oltre agli affreschi di Palazzo Zuccari sarà presentata anche l’attività scientifica dell’istituto. Le visite sono a cura di ricercatrici e ricercatori della Bibliotheca Hertziana, variano per contenuto e per argomento e durano circa 45 minuti. Maggiori informazioni e link per registrazione disponibili qui.

Go to Editor View