Donazione Chiara Briganti

Roma, Palazzo del Quirinale, Sedie

Chiara Briganti è storica d'arte e architetta di interni. Dal 1956 al 1962 è stata consulente per il riallestimento e il restauro dei beni artistici e delle collezioni del Palazzo del Quirinale e delle altre residenze presidenziali. Durante gli anni Settanta si è dedicata attivamente all'arte, trovando la propria forma di espressione negli ideorama scenici (Gukkasten, mise-en-boîtes [Mario Praz]). Dal 1978, le sue opere sono state esposte in numerose mostre. La donazione, avvenuta nel 2003, comprende circa 610 fotografie in bianco e nero e circa 500 Ektachrome relativi all'arte e all'architettura del Quirinale e delle sue collezioni. La maggior parte del materiale discende dai fotografi Ugo Mulas, Paolo Monte e dallo Studio De Antonis (Roma).

Bibliografia scelta: "Notizia di argentieri, orafi e bronzisti italiani e francesi presenti nella raccolta del Palazzo del Quirinale", Antologia di belle arti, N.S. 31/32 (1986[1987], pp. 63–74; "Argenti piemontesi al Quirinale", in Porcellane e argenti del Palazzo Reale di Torino, a cura di Andreina Griseri e Giovanni Romano, Milano 1986, pp. 180–212

Go to Editor View