Donazione Marcello Aldega  

Giovanni Domenico Tiepolo, Idee Pittoresche sopra la Fugga in Egitto, 1753, Frontespizio con lo stemma del principe vescovo Karl Philipp von Greiffenklau

Il mercante d'arte Marcello Aldega fu attivo tra Roma e New York. Nel 2008, assieme a Maria Gioia Ottaviani istituì, ad Amelia, la Fondazione Aldega, con lo scopo di diffondere e sostenere lo studio dell'arte e della storia dell'arte. L'interesse di Aldega si concentrava, soprattutto, sulla grafica italiana del XVI e XVII secolo. La donazione, accolta nella Fototeca nel 1991, si compone di oltre 2.000 fotografie in bianco e nero di Sotheby's, relative ai disegni battuti all'asta tra il 1968 e il 1989, e di 510 fotografie tratte dai disegni di Jean-Baptiste-Joseph Wicar.

Bibliografia scelta: Mostra di disegni italiani. Dal XVI al XIX secolo (Cat. Mostra, Roma, Galleria Marcello Aldega), Roma 1977; Jean-Baptiste-Joseph Wicar. Drawings, Roma 1995 (insieme a Margot Gordon); Giuseppe Cades, Rome 1750–1799. Draughtsman and master painter (Cat. Mostra, Roma, Galleria Marcello Aldega), Roma 2003 (insieme a Duccio K. Marignoli).

Go to Editor View