Donazione Werner Gramberg

Pietro Paolo Olivieri, Statua di Papa Gregorio XIII, seconda metà del XVI secolo, Santa Maria in Aracoeli

Werner Gramberg (1896–1985) fu borsista della Bibliotheca Hertziana dal 1932 al 1933. Dal 1949 rivestì l'incarico di conservatore del gabinetto di medaglie della Hamburger Kunsthalle e, dal 1951 al 1960, di direttore del reparto di scultura e vicedirettore del medesimo istituto. Dal 1957 insegnò, in veste di professore onorario, all'università di Amburgo. La donazione, avvenuta nel 1981, si compone di 900 immagini in bianco e nero, relative agli àmbiti di ricerca più rilevanti per Gramberg: la scultura fiorentina del XVI secolo (Perino da Vinci, Giambologna) e l'opera di Guglielmo della Porta.

Bibliografia scelta: Giovanni Bologna. Eine Untersuchung über die Werke seiner Wanderjahre (bis 1567), Libau 1936 (id. tesi di dottorato, Friburgo in Brisgovia 1928); Die Düsseldorfer Skizzenbücher des Guglielmo della Porta, a cura di Werner Gramberg, 3 voll., Berlino 1964.
Necrologio: Georg Syamken, "In memoriam Werner Gramberg", in Idea, 5 (1986), pp. 139–145.

Go to Editor View